Deforestazione: cause ed effetti

Lifelym Blog Deforestation
La deforestazione, la rimozione permanente di alberi per fare spazio a qualcos'altro (spesso attività agricole), è uno dei problemi ambientali più pressanti che stiamo affrontando oggi. Non solo vengono distrutti interi ecosistemi e si perdono specie in pericolo, ma gli alberi sono anche alcune delle migliori armi contro il cambiamento climatico, poiché assorbono CO2 dalla nostra atmosfera.
Se non fermiamo la deforestazione il più presto possibile, non solo distruggeremo una natura unica che non potrà mai essere ricostruita, ma ridurremo anche le nostre possibilità di battere il cambiamento climatico.

Perché abbiamo bisogno delle foreste

Le foreste coprono quasi un terzo della superficie terrestre. Oltre a fornire una casa per le specie animali e l'ambiente per far fiorire una flora diversa, molte persone dipendono dalle foreste per la sopravvivenza - sia in senso letterale (come fonte di cibo o medicine) o attraverso la loro occupazione (milioni di persone in tutto il mondo sono impiegate nel settore forestale).

La causa della deforestazione

In passato, la deforestazione ha spogliato la maggior parte del Regno Unito o degli Stati Uniti delle loro foreste naturali, per dare spazio ad attività agricole o industriali. Tuttavia, al giorno d'oggi, la maggior parte della deforestazione che avviene nel mondo si è spostata ai tropici. Gran parte della foresta pluviale amazzonica e altri gioielli tropicali del pianeta che pullulano di vita vengono distrutti in nome della terra a buon mercato per l'agricoltura.
Secondo la Banca Mondialeabbiamo già perso 3,9 milioni di miglia quadrate di foresta dall'inizio del 21° secolo. Ogni secondo, un'area di foresta equivalente alla dimensione di un campo da calcio viene abbattuta. Solo quattro prodotti sembrano essere responsabili della maggior parte della deforestazione che avviene oggi: carne di manzo, soia, olio di palma e prodotti di legno. Tuttavia, è importante notare che la maggior parte della soia coltivata nelle aree deforestate non è destinata al consumo umano - è usata come mangime per bovini, maiali, pecore e altri animali.

Il processo di deforestazione

Quando una foresta viene disboscata, il legno più prezioso viene solitamente raccolto per essere usato nella lavorazione del legno, nella carpenteria, nella costruzione di case e per altri scopi industriali. Poi, il resto della vegetazione, compresi gli animali che vivono nella foresta, viene bruciato per fare spazio alle attività agricole.

Gli effetti dannosi

Le foreste ospitano l'80% delle specie terrestri del mondotra cui animali in pericolo, alberi rari e una vasta gamma di specie vegetali. Con la distruzione e l'incendio delle foreste, molte di queste si sono estinte in passato - e altre sono in pericolo. Oltre a questa straordinaria biodiversità, le foreste sono anche cruciali per noi umani e per la nostra sopravvivenza, poiché gli alberi e altre specie di piante producono ossigeno e assorbono CO2 - dandoci aria da respirare e rallentando il cambiamento climatico. Come abbiamo detto prima, la silvicoltura dà lavoro a milioni di persone che potrebbero rimanere senza lavoro ogni volta che una foresta viene abbattuta.

Come si può fermare la deforestazione

Il compito di fermare la deforestazione può sembrare scoraggiante, soprattutto perché avviene così lontano da noi. Tuttavia, il tuo potere per fermare la deforestazione sta negli acquisti che fai e nelle aziende che sostieni. Non hai bisogno di diventare membro di un'organizzazione attivista o di condurre proteste contro la deforestazione per fare la differenza - tutto quello che devi fare è spendere i tuoi soldi in modo più consapevole.
Passa ad alternative più vegetali invece che alla carne - specialmente nel caso della carne di manzo. Leggi le etichette dei prodotti ed evita gli alimenti che contengono olio di palma. Ogni volta che compri prodotti in legno, informati sull'origine del legno ed evita quelli che potrebbero provenire da foreste tropicali disboscate. Pensa criticamente a quello che compri, prendi decisioni più informate e diventa più consapevole nel tuo consumo.


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati